Ristorante Pesa Vegia
Piazza G. Verdi, 7 Bellano (LC)
Tel. e Fax: 0341.810390
E-mail: info@pesavegia.it

La Pesa Vegia tra storia e leggenda. A Bellano il 5 gennaio ogni anno si ripete la manifestazione clou di fine festivitÓ natalizie.
Tutte le foto della Pesa Vegia

Nella seconda metà del Dicembre 1861, anno della proclamazione del Regno d'Italia, S.E. il R. Prefetto Valerio comunicava ai Sindaci dei comuni della Provincia di Como il decreto che aboliva le vecchie misure complesse e rendeva obbligatorio in tutto il Regno, l'uso del sistema metrico decimale, a datare dal 1° Gennaio 1862.


A quell'ordine inaspettato e perentorio i commercianti bellanesi rimasero sconcertati, data la loro assoluta ignoranza di quelle misure di origine francese. In seguito ad una adunanza in Municipio, gli interessati deliberarono di ricorrere allo stesso Prefetto, per ottenere una proroga del decreto circa l'entrata in vigore delle misure nuove ed avere così il tempo di acquistare le necessarie cognizioni intorno all'uso delle medesime.

Il giorno 5 Gennaio 1862, i delegati dei commercianti di Bellano si recarono a Como, a mezzo della barca del corriere Vitali, a perorare la causa presso la R. Prefettura.

Molti bellanesi, impazienti di conoscere l'incerto responso, verso sera si portarono sul delta del Pioverna, a scrutare il lago, in attesa della barca di ritorno.

Quando la gondola corriera fu in vista, i bellanesi lanciarono dalla riva il grido sonoro: "Pesa vegia o Pesa nova?!"

"Pesa vegia!!..." fu la risposta dei delegati reduci da Como.

Pazzi di gioia, popolani e commercianti del borgo improvvisarono la rappresentazione scenica dei Re Magi: formarono un grande corteo, e con suoni e canti pastorali percorsero le vie del paese fino a tarda ora della notte dal 5 al 6 Gennaio, vigilia della S.Epifania.

Da quell'anno e da quella circostanza si tramanda la festa detta della "Pesa Vegia". Per far maggiore sfarzo alla sagra i bellanesi retrodatarono l'evento del cambio delle misure, collocandolo in un immaginario e favoloso Seicento (1666).

Smartware